Donna






Donna 


Cresy Crescenza  
 a Eugenio Montale


I tuoi acini d'oro,
i limoni perduti
nel grembo di altre donne
che ti hanno solo sognato.
Capita anche a me, Maestro,
di aver fatto l'amore
con quelli
che non ho mai conosciuto.


Alda Merini 
da  " folle, folle, folle di amore per te "





Post popolari in questo blog